Seggio o poltrona. L'incompatibilità tra parlamentare e ministro.