Prosegue il dialogo tra le Corti: il matrimonio resta eterosessuale