L'idea del male dall'Illuminismo Radicale alla letteratura del genocidio