Sul limitare del Mediterraneo: Antonelli e la fortificazione di Gibilterra