Wittgenstein e il risveglio filosofico