L’insoddisfazione lavorativa come esito di scortesia e aggressione verbale da parte della clientela: il ruolo di moderazione dell’affettività in una prospettiva cross-culturale.