Il presente contributo intende illustrare l’intero processo progettuale impiegato al fine della realizzazione di uno dei primi complessi residenziali sostenibili in legno nella provincia di Pavia. A seguito di una ricognizione sullo stato dell’arte per la progettazione in legno, verranno quindi delineate le fase principali del processo a partire da quella ideativa, progettuale e relativa all’iter burocratico, fino alla progettazione esecutiva e alla fase realizzativa finale. Proprio le esigenze espresse dalla committenza, tese a proporre un progetto innovativo e altamente performante, hanno portato allo studio di soluzioni progettuali con sistemi prefabbricati in legno ai fini del controllo prestazionale, del comportamento strutturale e di quello energetico del complesso edilizio in questione. Esito del lavoro è stato l’ottenimento di unità immobiliari in Classe A4, ad oggi, unico caso rilevato di edificio con certificazione Casaclima dell’intera città. È stato possibile raggiungere tale risultato solo a seguito del complesso lavoro di equipe interdisciplinare che ha portato al controllo dei singoli requisiti a partire dalla fase iniziale di progetto fino al controllo e al monitoraggio delle prestazioni in esercizio anche attraverso prove dirette in cantiere, come ad esempio l’utilizzo del BDT (Blower Door Test).

COSTRUIRE SOSTENIBILE: IL CASO STUDIO DEL COMPLESSO “VILLE LE DUE QUERCE”

Daniela Besana
;
Giancarlo Casubolo;
2020-01-01

Abstract

Il presente contributo intende illustrare l’intero processo progettuale impiegato al fine della realizzazione di uno dei primi complessi residenziali sostenibili in legno nella provincia di Pavia. A seguito di una ricognizione sullo stato dell’arte per la progettazione in legno, verranno quindi delineate le fase principali del processo a partire da quella ideativa, progettuale e relativa all’iter burocratico, fino alla progettazione esecutiva e alla fase realizzativa finale. Proprio le esigenze espresse dalla committenza, tese a proporre un progetto innovativo e altamente performante, hanno portato allo studio di soluzioni progettuali con sistemi prefabbricati in legno ai fini del controllo prestazionale, del comportamento strutturale e di quello energetico del complesso edilizio in questione. Esito del lavoro è stato l’ottenimento di unità immobiliari in Classe A4, ad oggi, unico caso rilevato di edificio con certificazione Casaclima dell’intera città. È stato possibile raggiungere tale risultato solo a seguito del complesso lavoro di equipe interdisciplinare che ha portato al controllo dei singoli requisiti a partire dalla fase iniziale di progetto fino al controllo e al monitoraggio delle prestazioni in esercizio anche attraverso prove dirette in cantiere, come ad esempio l’utilizzo del BDT (Blower Door Test).
978-88-96386-94-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11571/1373496
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact