La città "sophron" di Isocrate: riforma politica e rinnovamento morale