August Wilhelm Schlegel e il viaggio: un rapporto difficile