"Io scrivo come se fossi in guerra": appunti sull'espressionismo visionario del primo Gallian