Gli aplotipi NIMA nella Banca del sangue cordonale di Pavia