Paganini e la musica per organo