Il controllo odontostomatologico nel paziente affetto da emopatia maligna: studio preliminare