Eterogeneità della sindrome emicranica: dai criteri di diagnosi all’evoluzione di malattia