Introduzione. Il conflitto tra lavoro e vita privata ha ricevuto una crescente attenzione da parte dei ricercatori a causa dei suoi numerosi e documentati effetti negativi sia sugli esiti di salute sia lavorativi. Tuttavia, pochi studi sono stati svolti con l’obiettivo di comprendere quali variabili potessero essere associate a tale fenomeno all’interno di un gruppo di lavoratori particolare come quello dei controllori del traffico aereo. Obiettivi. L’obiettivo del presente studio è quello di indagare in che modo il carico di lavoro possa esercitare un impatto sulla soddisfazione lavorativa attraverso il conflitto lavoro-famiglia e se tale relazione possa essere influenzata dai livelli di resilienza posseduti. Metodo. 168 controllori del traffico aereo operanti sul territorio nazionale hanno compilato un questionario self-report online volto a misurare: resilienza (Connor-Davidson Resilience Scale CD-RISC), carico di lavoro (Workload Scale), conflitto lavoro-vita privata (Work-Family Conflict Scale), soddisfazione lavorativa (un item) e alcuni aspetti legati all’esposizione diretta e vicaria al COVID-19 (check-list ad hoc). I dati sono stati analizzati tramite modelli di mediazione e mediazione moderata. Risultati. Il carico di lavoro è positivamente associato al conflitto lavoro-vita privata (β=.74, p<.001). Ciò, a sua volta, si associa negativamente alla soddisfazione lavorativa (β= -.42, p<.01). La resilienza mitiga gli effetti del carico di lavoro sul conflitto lavoro-vita privata (β=-.14, p<.05) suggerendo come l’effetto negativo del carico di lavoro sulla soddisfazione lavorativa attraverso il conflitto lavoro-vita privata sia minore per le persone maggiormente resilienti. Limiti. Questo studio trasversale si basa su dati raccolti attraverso misure esclusivamente self-report. Aspetti innovativi. Si tratta del primo studio in letteratura volto ad indagare la relazione tra il carico di lavoro, il conflitto lavoro-vita privata e la soddisfazione lavorativa in un campione di controllori del traffico aereo operanti in Italia. Inoltre, identificando la resilienza come risorsa protettiva, questo studio può fornire utili implicazioni per la pratica.

Carico di lavoro e conflitto lavoro-vita privata nei controllori del traffico aereo: la moderazione della resilienza

Chiara Bernuzzi
;
Valentina Sommovigo;Deirdre O’Shea;Ilaria Setti.
2021

Abstract

Introduzione. Il conflitto tra lavoro e vita privata ha ricevuto una crescente attenzione da parte dei ricercatori a causa dei suoi numerosi e documentati effetti negativi sia sugli esiti di salute sia lavorativi. Tuttavia, pochi studi sono stati svolti con l’obiettivo di comprendere quali variabili potessero essere associate a tale fenomeno all’interno di un gruppo di lavoratori particolare come quello dei controllori del traffico aereo. Obiettivi. L’obiettivo del presente studio è quello di indagare in che modo il carico di lavoro possa esercitare un impatto sulla soddisfazione lavorativa attraverso il conflitto lavoro-famiglia e se tale relazione possa essere influenzata dai livelli di resilienza posseduti. Metodo. 168 controllori del traffico aereo operanti sul territorio nazionale hanno compilato un questionario self-report online volto a misurare: resilienza (Connor-Davidson Resilience Scale CD-RISC), carico di lavoro (Workload Scale), conflitto lavoro-vita privata (Work-Family Conflict Scale), soddisfazione lavorativa (un item) e alcuni aspetti legati all’esposizione diretta e vicaria al COVID-19 (check-list ad hoc). I dati sono stati analizzati tramite modelli di mediazione e mediazione moderata. Risultati. Il carico di lavoro è positivamente associato al conflitto lavoro-vita privata (β=.74, p<.001). Ciò, a sua volta, si associa negativamente alla soddisfazione lavorativa (β= -.42, p<.01). La resilienza mitiga gli effetti del carico di lavoro sul conflitto lavoro-vita privata (β=-.14, p<.05) suggerendo come l’effetto negativo del carico di lavoro sulla soddisfazione lavorativa attraverso il conflitto lavoro-vita privata sia minore per le persone maggiormente resilienti. Limiti. Questo studio trasversale si basa su dati raccolti attraverso misure esclusivamente self-report. Aspetti innovativi. Si tratta del primo studio in letteratura volto ad indagare la relazione tra il carico di lavoro, il conflitto lavoro-vita privata e la soddisfazione lavorativa in un campione di controllori del traffico aereo operanti in Italia. Inoltre, identificando la resilienza come risorsa protettiva, questo studio può fornire utili implicazioni per la pratica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11571/1439975
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact